La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Mercoledì 17 Aprile 2019 11:41    Stampa
Edilizia condivisa tra Comune e Diocesi: arriva Cittadella dei servizi in via Elba
Termoli - Cronaca Termoli
sbroccavescovoTERMOLI - Una "Cittadella dei servizi" nei pressi del centro di Termoli. E' il piano di interventi illustrato in Comune dal Sindaco Angelo Sbrocca e dal Vescovo Mons. Gianfranco De Luca a seguito di un progetto di urbanistica condivisa che permetterà la realizzazione su un terreno di 6 ettari ereditato dalla Diocesi, in Contrada Mucchietti di un polo sociale pubblico-privato con una serie di servizi. In via Elba, nei pressi del parco comunale, sarà costruito un progetto di edilizia convenzionata: un piano integrato di intervento che ha ricevuto l'ok dalla Santa sede. Si tratta di una ricucitura di parte della città di grande importanza.
"Abbiamo ricevuto in eredità un terreno in contrada Mucchietti a Termoli - ha spiegato il Vescovo di Termoli-Larino, Mons. De Luca - che è lì da 30 anni. Abbiamo dovuto trovare una soluzione perché è un appezzamento incolto nel centro città. Durante questi anni ho contattato le varie amministrazioni, abbiamo presentato anche qualche progetto nella precedente consiliatura di un piano integrato. Quello che mi ha convinto in questo percorso, è la valorizzazione dei servizi. L'edilizia che si sta realizzando ha una finalità sociale".

L'assessore comunale all'urbanistica Pino Gallo sottolinea che: "La proposta che la Diocesi di Termoli-Larino ha presentato al Comune e noi abbiamo recepito con delibera di Giunta nasce da un atto del 2017 dall'adozione del programma integrato di intervento che mai era stato effettuato nel Comune di Termoli. E' uno strumento importante che consente di compenetrare una serie di interessi: quello del pubblico con il privato. Andiamo a realizzare un intervento di ricucitura fondamentale con elevata valenza socio-assistenziale:un'edilizia convenzionata destinata in parte alla vendita ed in parte agli affitti agevolati. Non solo questo ma avremo una "cittadella dei servizi": una scuola, una palestra polifunzionale, la sistemazione delle aree verdi. Un intervento dal forte valore sociale e di urbanistica condivisa. Il Comune avrà, in proprietà, lo stabile che già in parte che viene utilizzato per uffici municipali (la Curia) ed avrà in comodato d'uso per 99 anni l'Istituto Gesù e Maria (attuale sede Caritas) nel Borgo Antico dove verrà trasferita la facoltà di eno-gastronomia che avrà un rilievo non solo nazionale ma internazionale".

L'attuale pinacoteca di Piazza Sant'Antonio sarà ristrutturata come chiesa, un luogo per momenti di preghiera per i giovani. Tutte le attività diocesane avranno un luogo unico, l'ex seminario da poco ristrutturato in Piazza Sant'Antonio.
MYSOCIAL (condividi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 22 Maggio 2019

Questore Caggegi consegna agenda Polizia ad alunni Principe di Piemonte Termoli

TERMOLI - Prosegue da parte della Questura di Campobasso la promozione del progetto “Il mio diario”, l’agenda scolastica per l’anno ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Sport

Sport Termoli | 13 Maggio 2019

Altro week end di successi per l'Athletic Club Termoli

TERMOLI - Si sono svolte ieri due competizioni alle quali hanno preso parte alcuni nostri ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Termoli | 7 Maggio 2019

A Termoli primo meeting internazionale ADI

TERMOLI - Il Molise ha bisogno di un po' più di coraggio. Le risorse ci ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino