La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Raddoppio Ferroviario, Di Brino: "Termoli non è una riserva indiana"
Termoli, giornata metabolica - myNews.iT
No Triv, manifestazione in moVimento  - myNews.iT
Gallo: ciclopista e senso unico non si cambiano - myNews.iT
Fiardi "Soldi buttati in mare sul lungomare nord" - myNews.iT
Nas scoprono Clinica degli "orrori" a Montaquila - myNews.iT
In consiglio comunale si litiga su tutto, tranne che sui problemi della città -myNews.iT
Termoli «'A mmizze 'u Corse» - myNews.iT
Polemiche sul bilancio del Comune - myNews.iT
Consulenze Comune, partono esposti - myNews.iT
Termoli e l'incendio del castello - myNews.iT
Italia in pedaló fa tappa a Termoli - myNews.iT
Bennato e la Notte di mezza estate - myNews.iT
Fuochi San Basso 2014 - myNews.iT
Scritto da Redazione    Mercoledì 25 Novembre 2009 20:24    Stampa
Sottoscritto accordo su Piano sociale di zona Riccia-Bojano
sottocosta - News Molise
PIETRACATELLA _ Sottoscritto ieri sera nell’aula consiliare del Comune di Pietracatella l’Accordo di programma del Piano sociale di zona Riccia – Bojano finalizzato alla disciplina dell’impianto tecnico-organizzativo e finanziario per la realizzazione del sistema locale dei servizi attraverso la programmazione, l’organizzazione e la gestione associata delle azioni. “E’ un passo rilevante - spiega il presidente Micaela Fanelli – per garantire l’integrazione, il coordinamento e la continuità assistenziale per i più bisognosi, in primis per gli anziani e i disabili, nell'area del Fortore e del Matese. Proseguono i servizi migliori delle due aree e si aggiunge una sfida per attività comuni, in particolare per quelle di volontariato. Spesso, infatti, le associazioni del territorio riescono a colmare i limiti dell'organizzazione del servizio pubblico. I sindaci hanno quindi voluto dimostrare il proprio impegno per un riconoscimento di questo lavoro generoso e, spesso, silenzioso”. Soddisfazione è stata espressa anche da Tonino Spina, vice presidente del Piano e sindaco del comune di San Polo Matese: “Collaboreremo insieme con impegno ed entusiasmo, nonostante la eterogeneità dei comuni dell’ambito, al fine di migliorare la qualità e la capillarità dell'aiuto che il sistema pubblico deve offrire alle fasce deboli (quali gli anziani, i diversamente abili, i disagiati, gli extracomunitari), per dare vita a un nuovo stato sociale locale che coinvolga individui, famiglie, partenariato”. L’Accordo prevede per il 2010 diverse aree di intervento: in favore della popolazione anziana sono in programma servizi di assistenza domiciliare, assistenza domiciliare integrata, telesoccorso e teleassistenza; per i disabili si svolgeranno progetti relativi alla promozione sociale e comunitaria, ai servizi domiciliari e ai servizi non residenziali; promozione sociale e comunitaria avverrà anche in favore della famiglia, dei minori, degli adolescenti, dei giovani, e per chi ha problemi di dipendenza e di salute mentale. Inoltre, per la prima volta, sono presenti progetti comuni a tutti i 25 centri dell’ambito.

Le risorse a disposizione per il 2010 dell’ambito Fortore – Matese sono cospicue: 544.246,90 euro, di cui le due principali sono 378.862 euro di entrate dal fondo regionale e 153.884,90 euro dai contributi che i singoli comuni erogheranno nella misura minima del 20x100 della quota loro assegnata dal fondo regionale. “Si tratta di fare meglio e di più - conclude il presidente Fanelli - con una maggiore integrazione reale delle aree, per valorizzare le eccellenze. E' tuttavia necessario cercare di destinare sempre maggiori risorse da parte di tutti verso il sociale”. Forte al riguardo è stato infatti l'appello dei sindaci rivolto, in particolare, all'indirizzo regionale, al fine di sottolineare le crescenti necessità che, a volte, diventano emergenze alle quali i Comuni non riescono a dare risposte a causa delle ristrettezze economiche crescenti.
 
myNews.iT - Per questa Pubblicità chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Larino | 25 Novembre 2014

Droga nelle scarpe, padre è ai domiciliari a Napoli

LARINO - E' stato trasferito ai domiciliari a Napoli l'uomo fermato nel carcere di Larino sabato scorso per aver fornito ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Molise | 25 Novembre 2014

Nagni replica all'Ance su crisi edilizia: "Dare colpa a Regione è qualunquismo"

CAMPOBASSO - “Polemizzare generalizzando è sempre sintomo di poca serietà e sparare nel mucchio dicendo ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 25 Novembre 2014

L'Associazione Gente di Mare dà il benvenuto a Calarco, neo presidente del Termoli Calcio

TERMOLI - L’associazione Gente di Mare per voce del suo Presidente e tutti gli associati, ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Larino | 20 Novembre 2014

Carovana popolare col botto: giornata all’insegna dei sapori e dei saperi

Video dell'esibizione offerta ai partecipanti.LARINO - Una giornata all’insegna della cultura e dei sapori per ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino